Tiziana Mazzaglia

Nel campo dei fiori recisi  Scampoli di Olocausto. Aracne editrice

Nel campo dei fiori recisi Scampoli di Olocausto. Aracne editrice

  Nel campo dei fiori recisi Scampoli di Olocausto   Francesco Belluomini Nel campo dei fiori recisi Scampoli di Olocausto Pagine: 272 Formato: 14 x 21 Data pubblicazione: Gennaio 2017 Collana: Le trame di Araneus Prezzo: 15,00 € ISBN: 978-88-548-9969-8           Genere letterario Romanzo storico   Trama La data del giorno(…)

Segue...

Dimmi cosa mangi e poi critica la mia pelliccia!

Dimmi cosa mangi e poi critica la mia pelliccia!

di Tiziana Mazzaglia @TMazzaglia Risposta alla nuova moda di bar e ristoranti che rifiutano l’ingresso a chi indossa la pelliccia. Cosa si nasconde veramente dietro l’astio e la guerra sfrenata degli animalisti? me lo sono sempre chiesta. La maggior parte delle manifestazioni sfociano in esibizioni carnevalesche che mirano ad impressionare il pubblico. Recentemente, siamo arrivati(…)

Segue...

Nelle pratiche di carta ci sono vite intrappolate!

di Tiziana Mazzaglia @TMazzaglia Periodo di crisi economica o di crisi umana? cosa si nasconde dietro tutte le notizie di pagamenti, che non arrivano nelle tasche dei lavoratori? Dopo un mio precedente articolo ed anche per un certo interesse personale, ho svolto un’indagine su: come mai molti lavoratori non sono giustamente retribuiti a fine mese.   Cosa succede(…)

Segue...

Lo scrigno virtuale di Tiziana Mazzaglia

Lo scrigno virtuale di Tiziana Mazzaglia

di Tiziana Mazzaglia @TMazzaglia Collane, ciondoli, spille, monili in pietre dure e conchiglie realizzate, tra il 2000 e il 2013, da Tiziana Mazzaglia. Si precisa che gli oggetti fotografati non sono in vendita. Chi fosse interessato ad acquistare può richiederne simili scrivendo a info@drtizianamazzaglia.it il materiale è composto da oggetti unici naturali, quindi altre creazioni(…)

Segue...

Considerazioni tra la nebbia

di Tiziana Mazzaglia @TMazzaglia E ogni giorno cammino tra la nebbia pavese e rimembro i versi della solita canzone, che sembra avere le note incastrate tra i sassi di Strada Nuova e Corso Cavour e via Cardano: “Non c’è storia in questa città, nessuno si diverte, mai si divertirà”. Eppure, di storia intesa come passato(…)

Segue...

Il colore nero…

Il colore nero…

di Tiziana Mazzaglia @TMazzaglia Di che colore è la morte? se un colore ha… non può che essere il Nero: Nero per chi se ne va, Nero per chi rimane. Nero, in quanto: Assenza di colore e ASSENZA di tutto! Schermo scuro che non fa vedere; Silenzio infinito; Egoismo di un destino che pone il(…)

Segue...

Catania agonizza per le scelte dettate dal suo sindaco

di Tiziana Mazzaglia @TMazzaglia Catania: chiusura di via Dusmet e danni ai commercianti. Come già esposto, nel mio articolo “Chiusa una strada si apre il delirio: Catania via Dusmet” e nella mia intervista a Marco Benanti “Catania piange i danni del suo sindaco”, a Catania, i commercianti di via Dusmet e il mercato “Piscaria” stanno agonizzando(…)

Segue...

Jacopo Dalla Palma e il calcio-poesia a radio Cluster

Jacopo Dalla Palma e il calcio-poesia a radio Cluster

di Tiziana Mazzaglia @TMazzaglia Intervista al dott. Jacopo Dalla Palma, figlio dell’ Illm. Prof. Sisto Dalla Palma, docente Universitario a Pavia e Milano, fondatore e direttore artistico del CRT, Centro di Ricerca per il Teatro di Milano, mio relatore di tesi che ci ha lasciati qualche anno fa. Jacopo, giornalista e psicologo, responsabile dell’ufficio stampa(…)

Segue...

Catania piange i danni del suo sindaco

Catania piange i danni del suo sindaco

di Tiziana Mazzaglia Intervista a Marco Benanti, giornalista, sull’attuale condizione di Catania in via Dusmet: circolazione chiusa e danni al mercato dei pescatori e a negozianti annessi. Dopo il mio recente articolo “Chiusa una strada si apre un delirio! Catania, via Dusmet” ho sentito la necessità di chiedere, a qualcuno del posto, alcuni particolari. Così,(…)

Segue...

Back to Top