poesia

Metropolitana

Metropolitana

di Tiziana Mazzaglia @TMazzaglia Tunnel sotterraneo quotidiano Tempio del tempo accorciato e stretto Come i vagoni la mattina. Sguardi persi Confusi, assenti Egoisti di chi si ha accanto Immersi solo in se stessi. Spintoni e litigi E la musica donata da chi Elemosina la vita. Scritta nel 2012, Tiziana Mazzaglia in Petali di parole, ed.(…)

Segue...

Ai suonatori di flauto

Ai suonatori di flauto

di Tiziana Mazzaglia @TMazzaglia A tutti i suonatori Del piffero magico Non mi incanta più nessuno! I tappi di Ulisse Per sfuggire alle sirene Sono protesi alle mie orecchie. Suonatori di flauto Suonate quanto volete! Indorate le parole Offrite fiori e perle Mai avrete quel che volete! La Dignità ha teso alta la bandiera L’ancora(…)

Segue...

Merini ancora protagonista a Milano

di Tiziana Mazzaglia  @TMazzaglia   Alda Merini, la “poetessa dei navigli” è protagonista nella Sua Milano attraverso lo spettacolo “Mentre rubavo la vita”, in scena dal 24 ottobre al 2 novembre 2014, al Teatro Menotti. La musica paradisiaca del violino, l’energia della batteria, il canto dalle note, alte e penetranti, di Nuti e dalle note,(…)

Segue...

Le brutture del manicomio e la bellezza della poesia

Le brutture del manicomio e la bellezza della poesia

di Tiziana Mazzaglia  @TMazzaglia   “La musica veniva dal cuore” l’esperienza del manicomio al limite della deturpazione umana non ha mutato l’anima di una grande “poetessa della gioia”: Alda Merini. La poetessa Alda Merini si definiva “portatrice di un dono” in un’intervista pubblicata su YouTube al link: http://youtu.be/_7bymfrwsE8 Estratto dal documentario “Dall’altra parte del cancello”(…)

Segue...

Back to Top